Materiale di stampa 3D: Alluminio AlSi7mg0,6

Aluminum-implants-Sculpteo Aluminum-Sculpteo Aluminum-Sculpteo Aluminum-Sculpteo
Aluminum-implants-Scupteo Aluminum-Sculpteo Aluminum-Sculpteo Aluminum-Sculpteo


Panoramica

Qui potrai trovare informazioni, consigli, trucchi e assistenza per aiutarti a stampare in 3D il tuo modello con il nostro Alluminio AlSi7mg0,6. Grazie a questa piccola guida di stampa 3D per le plastiche, potrai acquisire maggiori informazioni in merito a:

Informazioni generali

Il nostro Alluminio AlSi7mg0,6

Gli oggetti stampati in 3D da Sculpteo in alluminio AlSi7mg0,6 sono creati a partire da una fine polvere metallica composta principalmente da alluminio (90%), silicio (7%) e magnesio (0.6%). Questo materiale presenta buone proprietà meccaniche e può essere utilizzato per la creazione di componenti soggette a voltaggi elevati. È un materiale durevole e leggero. La sua composizione lo rende particolarmente adatto alla modellazione. È una lega comunemente usata nel settore della fonderia per la creazione di oggetti fini e geometrie complesse. Il secondo vantaggio offerto dall’allumino AlSi7mg0,6 è la sua leggerezza.

Sono tutte funzioni che rendono l’alluminio AlSi7mg0,6 particolarmente efficace in aree che richiedono una buona forza/peso, e buone proprietà termiche. Le componenti prodotte in alluminio SLM AlSi7mg0,6 presentano buone proprietà capaci di competere con quelle prodotte con in metodi più tradizionali.

Il materiale grezzo presenta una superficie granulosa e ruvida, che si rivela adatta alla maggior parte delle applicazioni, ma se desideri applicare un certo tipo di finitura, ti invitiamo a contattare il nostro dipartimento vendite online. Il processo di finitura implica una parte di lavoro manuale effettuata da uno dei nostri tecnici, per poter migliorare l’aspetto del tuo pezzo.

In confronto altri materiali di stampa 3D, l’alluminio presenta la superficie più ruvida, ma ti invitiamo a contattare il nostro team addetto al servizio vendite per eventuali finiture.

Vantaggi e applicazioni principali

La stampa su alluminio 3D avviene tramite fusione o sinterizzazione laser. Sono due le principali tecnologie: DMLS e SLM. Sculpteo utilizza la SLM (fusione laser selettiva), una tecnica di fusione laser. Il raggio laser porta la polvere di metallo localmente al suo punto di fusione, strato dopo strato, al fine di realizzare il tuo oggetto.

Dato il fatto che l’alluminio fonde ad alta temperatura, la fabbricazione additiva richiede una grande perizia tecnica, al fine di poter pre studiare gli effetti termici e meccanici prima della stampa 3D, e richiede altresì una grande padronanza delle tecniche di finitura utili a completare l’oggetto.

La fabbricazione additiva si pezzi in alluminio si rivela spesso più efficace per progetti che giustificano il ricorso alla stampa 3D in quanto miglior metodo, comparato ad altre tecniche di produzione (fusione, lavorazione, intaglio). Facciamo notare che la stampa 3D è spesso vantaggiosa per:

  • Modelli complessi/geometrie particolari/meccanismi non smontabili
  • Tempi di assemblaggio ridotti e rapidità di produzione
  • Ordini rapidi
  • Ottimizzazione topologica/riduzione del peso
  • Personalizzazione a larga scala
  • Produzione a distanza

Al fine di poter fabbricare il tuo pezzo con successo, è spesso necessario modificare il modello originale. Preferiamo ripeterti una volta di troppo che se vuoi creare un pezzo in alluminio per curiosità o per svago, rischi di essere sorpreso dal costo e dagli ingenti sforzi che tale operazione richiede!

Tecniche di stampa 3D – Processi

Pre-elaborazione

Contrariamente alle tecnologie di stampa di polimeri, la fabbricazione additiva di metalli richiede una fase di preelaborazione, legata ai fenomeni termici particolarmente significativi durante la fabbricazione, oltre al fatto che va tenuto conto dei limiti dimensionali imposti e del livello di finitura richiesto

La SML richiede un supporto per poter stampare i pezzi correttamente. Il supporto stesso è stampato a partire dalla stessa polvere da cui viene ricavato il pezzo, e verrà rimosso alla fine del processo di stampa. Il supporto permette di:

  • Fissare a dovere l’oggetto sulla piattaforma
  • Limitare gli effetti di restringimento durante la fase di raffreddamento (distorsione)
  • Ottenere angoli chiusi e geometrie cantilever.

Sono possibili svariati tipi di supporto, che cambiano secondo la geometria del tuo pezzo, le sue dimensioni, la densità finale dell’oggetto, le tappe di post-produzione e di finitura...

L’orientazione del modello e la scelta dei supporti sono essenziali per garantire il successo del tuo progetto in alluminio. Come per le altre tecnologie di stampa 3D di Sculpteo, queste fasi sono semi-automatizzate: il nostro sistema intelligente suggerisce una soluzione che viene in seguito validata da un ingegnere specializzato, in fase di preelaborazione.

Tecniche di stampa e prezzi online

La SLM (fusione laser selettiva) è una tecnologia di stampa che funziona secondo un principio additivo, ovvero aggiungendo il materiale strato dopo strato utilizzando un laser per fondere la polvere d’alluminio. Con la tecnologia SLS il tuo pezzo viene creato strato dopo strato, seguendo il tipo di modello desiderato. Le tappe che portano alla finalizzazione dell’oggetto concreto sono numerose, eccole:

  • Trasferimento del tuo file 3D alla stampante

Tu crei un file 3D con l’aiuto di un apposito software dedicato alla modellazione 3D, e carichi il tuo modello effettuando un ordine sul nostro sito. Ti consigliamo di caricare un file CAD nativo (STEP, CATIA, igs…) piuttosto che non un file STL o un OBJ. Il tuo modello viene poi inviato a una delle nostre stampanti 3D per metalli. Per l’alluminio si tratta di una stampante SLM280 HL.

  • Stampa del tuo oggetto 3D

La tecnologia SLM utilizza un laser potente per fondere successivamente strati sottili di polvere. Dopo ogni passaggio del laser, il contenitore della polvere si abbassa e un nuovo strato di polvere viene depositato su quello precedente al fine di essere di nuovo fuso. Il processo viene ripetuto fino a che l’oggetto non sia stato completato.

  • Rimozione del supporto

Dopo la stampa dell’oggetto, questo viene staccato dalla piattaforma che serviva da supporto, a mezzo di erosione applicata con scintille, e il supporto viene rimosso manualmente.

  • Pulitura e levigatura

Una levigatura leggera viene effettuata sul pezzo alfine di rimuovere le ultime tracce del supporto. Il tuo oggetto è pronto per la spedizione.

Prezzi online e spedizioni

Le tecniche di stampa 3D per metallo sono più complesse di quelle della fabbricazione additiva per la plastica o le resine. Benché non si tratti di metalli preziosi, la polvere di alluminio è un materiale costoso, e il tempo di raffreddamento per i materiali portati fino al loro punto di fusione impedisce l’uso frequente dei macchinari, possibile per contro con la SLS. Questi fattori sono presi in considerazione per calcolare il prezzo.

Oggetti multipli e ammassi

Se non è possibile stampare un file 3D contenente diversi oggetti, questo è dovuto al fatto che non possiamo accettare file che contengano oggetti multipli o ammassi. Tuttavia, non preoccuparti, ciò non significa che sei tenuto a pagare di più per oggetti multipli: per ridurre il costo di una stampa 3D, abbiamo messo a punto un sistema diverso di calcolo, che si attiva non appena ordini due o più oggetti da stampare con la tecnologia DMLS.

Noltre, puoi utilizzare i nostri strumenti online e consultare i nostri trucchi o consigli su come ridurre il prezzo delle tue stampe 3D.

Per maggiori informazioni in merito al nostro servizio di fabbricazione additiva, ti invitiamo a contattare il nostro team di vendite qualificato .

Preventivi e studi su richiesta per progetti più complessi

Il nostro team di vendite qualificato è disponibile per studiare e quantificare i tuoi progetti di fabbricazione additiva su metalli. Possediamo le competenze di modellazione e ingegneria necessarie per creare un modello 3D che corrisponda perfettamente alle tue aspettative. Ti aiutiamo inoltre a confermare o meno la convenienza in termini di vantaggi economici della scelta della tecnologia di stampa, in confronto con le tecniche di produzione convenzionali.

Stabiliamo inoltre la miglior strategia di finitura per le specifiche da te indicate, utilizzando un’ampia gamma di appositi macchinari:

  • Levigatura
  • Smerigliatura
  • Tornitura
  • Fresatura
  • Perforazione
  • Filettatura
  • Trattamento termico

Per ottenere il risultato sperato, in termini dimensionali o qualitativi.

Siamo anche in grado di stampare altri metalli e leghe.

Combinando l’efficacia dei nostri strumenti 3D il sistema Agile Metal Technology da noi sviluppato e le competenze dei nostri ingegneri, siamo in grado di offrire servizi di fabbricazione additiva in alluminio per i prezzi più competitivi del mercato.

Ti invitiamo a contattare il nostro dipartimento vendite all’indirizzo: sales@sculpteo.com

Linee guida design

Risoluzione di stampa

Spessore di layer medio 150 µm
Precisione                                       +/- 0.2mm

Limitazioni dimensionali

Dimensioni massime 325 mm x 250 mm x 250 mm (12.79 in x 9.84 in x 9.84 in)

Alu max size.jpg


Le dimensioni massime per i tuoi modelli sono limitate dalle dimensioni fisiche delle stampanti 3D – che non devono superare. Idem per quanto riguarda le taniche di levigatura e pittura, le cui dimensioni non devono essere inferiori a quelle dell’oggetto da stampare.


Spessore minimo e Geometria del tuo modello 3D

Spessore minimo di pareti

0,5 mm


Alu min thickness.jpg

Le pareti del tuo modello devono rispettare uno spessore minimo di 0.8 mm, se ci si vuole accertare che la struttura non si rompa. In caso contrario, è possibile aggiungere una struttura di supporto per mantenere la stabilità dell’oggetto.

Un elemento derivato è un aspetto del modello la cui lunghezza misura almeno il doppio del suo spessore. Per questo tipo di pezzi o per parti del modello con particolari vincoli di design, è importante inoltre rispettare uno spessore minimo di 1mm per garantire che l’oggetto non si rompa.

Sculpteo propone un sistema di verifica online, finalizzato a segnalare la presenza eventuale di parti troppo sottili per la stampa. Ti sarà allora possibile modificare di conseguenza il tuo modello, per creare oggetti con uno spessore più appropriato. Per utilizzare questo strumento, ti è sufficiente caricare un file 3D, selezionare il materiale in cui vuoi stampare il tuo modello e cliccare su “Verifica”.

È inoltre importante tenere a mente che l’oggetto andrà stampato per essere utilizzato nella vita reale. Se una parte sottile deve sostenere un peso troppo pesante, l’oggetto rischia di rompersi, anche se il tuo software di modellazione ti permette di crearlo virtualmente. Ti consigliamo di aggiungere un certo spessore laddove l’oggetto deve sostenere i maggiori pesi.

Nota bene

Tieni a mente che il nostro strumento di controllo della solidità non è in grado di individuare aberrazioni fisiche, come parti fluttuanti, posizione instabile, parti obbligate a sostenere troppo peso rispetto a quello permesso dallo spessore ecc. Va dedicata un’attenzione particolare alla geometria del modello, e le parti più soggette a tensione vanno ispessite.



Recessi incisi o in rilievo

Dimensioni minime dei dettagli 1 mm
Dimensioni minime dei testo 1mm


aluminum details

Una precisione minima di dettaglio è determinata dalla risoluzione delle nostre stampanti 3D. Tuttavia, durante il processo di pulitura, un sottile strato di dettagli può andare perso. Per rendere dettagli e testo visibili e leggibili, consigliamo di seguire le dimensioni raccomandate come minimo indispensabile.


Volumi acclusi e a incastro

Parti accluse? No
Parti a incastro? No

interlocking no .jpg


Svuotamento

Svuotamento?                 

No


File con oggetti multipli

File con oggetti multipli?

No


silver multishell

Non è possibile stampare in 3D un file 3D che contenga diversi oggetti con le nostre stampanti 3D per alluminio.

Oggetti multipli e ammassi

Se non è possibile stampare un file 3D contenente diversi oggetti, questo è dovuto al fatto che non possiamo accettare file che contengano oggetti multipli o ammassi. Tuttavia, non preoccuparti, ciò non significa che sei tenuto a pagare di più per oggetti multipli: per ridurre il costo di una stampa 3D, abbiamo messo a punto un sistema diverso di calcolo, che si attiva non appena ordini due o più oggetti da stampare con la tecnologia SLM. 

Inoltre, puoi utilizzare i nostril strumenti online e consultare i nostri trucchi o consigli su come ridurre il prezzo delle tue stampe 3D.


Per maggiori informazioni in merito ai nostri servizi di fabbricazione additiva online, ti invitiamo a contattare il nostro team di addetti qualificati.

Grappe Material no.jpg

Specifiche tecniche

Ingredienti:

  • Alluminio: > 90%

  • Silicio: 7%
  • Magnesio: 0,06 %


Proprietà meccaniche Condizion Unità Valore

Densità del pezzo ottenuto tramite SLS

Metodo EOS

g/cm3

2,7

Forza a trazione

ISO 6892-1:2009

MPa

460 ± 20

Allungamento a rottura (XY)

ISO 6892-1:2009

%

9 ± 2

Allungamento a rottura (Z)

ISO 6892-1:2009 %

6 ± 2

Allungamento a rottura

DIN 53736

°C

1256


Per maggiori informazioni in merito alle specifiche tecniche, ti invitiamo a fare riferimento ai seguenti documenti:




Carica un file

Altri materiali disponibili su Sculpteo:

  • Plastica flessibile

    La plastica flessibile è un materiale costituito di polvere color avorio. Robusto, dotato di una grande flessibilità, è un materiale di prima scelta per la stampa 3D di prodotti leggeri per...

  • Ottone

    L’ottone proposto da Sculpteo è composto per l’82% di rame e per il 18% di zinco. È disponibile in versione grezza, lucidato a specchio o placcato oro. Il prodotto finale è solido ma soggetto a...

  • Plastica grigia

    Questa plastica è costituita di polvere grigia e offre una colorazione omogenea resistente all’abrasione. Presenta una superficie dalla texture granulosa e sabbiosa, eventualmente levigabile. Essendo...

  • Acciaio inossidabile

    il nostro acciaio inossidabile permette di ottenere oggetti stampati in 3D a partire da una polvere metallica sottile. L’acciaio inossidabile è destinato a numerosi campi, come l’industria...